rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile

Rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile

Nella vita di coppia, questo è risaputo, il calo del piacere fisico può accadere in qualunque momento e può essere un fattore di frustrazione soprattutto nell’uomo. Questo però non significa che possa essere una disfunzione sessuale.

Anche se il mercato propone farmaci come gocce e integratori miracolosi per riconquistare la virilità e le prestazioni sessuali, attraverso l’utilizzo di rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile, si può in breve tempo riportare al top la libido e la virilità perduta, tornando ad eccitarsi in maniera assolutamente naturale.

Scopriamo insieme le cause e quali sono i giusti rimedi naturali per farvi ritornare l’appetito sessuale.

Il calo di desiderio non è una vergogna

La libido è un complesso insieme di fattori che vivono di un equilibrio a volte precario quando alcune variabili determinano un calo di prestazioni.

Tutto ciò non è un mistero e tra le cause più diffuse, responsabili di un calo delle attenzioni rivolte al partner o alla partner, sicuramente la disfunzione relativa ad una perdita di concentrazione, un aumento dello stress, delle preoccupazioni sul lavoro, nella vita privata, in diversi ambiti del quotidiano, concorrono assieme all’età o a postumi di stati patologici anche importanti, nel generare quella perdita di desiderio chiamata perdita delle virilità.

Il termine in sé è limitante perché la virilità è un insieme anche ormonale di stati d’animo che esaltano il desiderio e ciò è relativo a fasi individuali della sessualità di una persona.

Inutile negare che all’inizio di una nuova relazione, l’attrazione tra due persone è al massimo, una sorta di burrasca, di tempesta ormonale che, come potente calamita, attrae i corpi in vortici di passione che nel tempo scemano.

Anche l’età incide sulla libido e il piacere fisico, l’eccitarsi, nel tempo richiedono diverse “strategie” di coppia, per alimentare il fuoco che si affievolisce con il tempo.

Noi parliamo quindi del recupero della libido per mantenere acceso il fuoco all’interno di una relazione, cause che in molti casi si possono risolvere attraverso l’utilizzo di farmaci, spesso proposti in gocce per incrementare alcune lacune ormonali, cali energetici, stanchezza dovuta a momenti nei quali la vita chiede un surplus di energie.

Quindi, dando per scontato che il vostro rapporto sia dal punto di vista sentimentale forte e sano, dobbiamo solamente capire quali rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile sono per voi indicati al fine di riconquistare la virilità assopita.

Il calo di libidine colpisce uomini e donne

In queste riflessioni introduttive, non ci siamo soffermati su una perdita del desiderio di genere: uomini e donne, senza nessuna distinzione, a volte devono ricorrere ad un aiuto per riconquistare la passione, e i rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile, che sono condivisibili senza distinzione di sesso, sono un’ottimo pretesto non solo per ritrovare la virilità sopita, ma per riequilibrare tutto l’organismo.

Analizziamo una coppia che si ama, i cui componenti si stimano e apprezzano reciprocamente, che per vari motivi hanno perso quelle maree ormonali dovute alla routine, allo stress, alla vita quotidiana, cause che insorgono soprattutto con la convivenza, situazione che amplifica il senso di ripetitività e di sedentarietà.

In questi casi una prima considerazione può ritrovarsi dal punto di vista fisico: lo sport è un potente stimolatore ormonale, soprattutto di quegli ormoni definiti della “felicità”, le serotonine le quali agiscono su tutto il sistema empatico ed energetico.

Un rapporto che si stanca anche fisicamente sicuramente nel tempo decade verso la perdita di interesse anche fisico; ciò è sbagliato.

Provate come primo tra i rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile, un progressivo aumento dell’attività fisica.

Basterà ogni giorno, ripetendo nel tempo questa sana abitudine, anche una semplice corsa, una camminata veloce, uno stimolo anche muscolare a non lasciarsi andare dal punto di vista energetico.

Ciò influisce direttamente sulla virilità ed è provato scientificamente che un uomo che si dedica allo sport, senza eccessi o agonismi, in cambio ha una regolare attività ormonale che esalta il fisico dal punto di vista metabolico, energetico, empatico e sessuale.

Se poi andate a correre durante i mesi caldi dell’anno, non dimenticatevi di idratarvi adeguatamente dopo lo sforzo fisico.

Il calo del desiderio si riaccende anche a tavola

Se il movimento fisico, quindi la ripresa anche ormonale di alcune ghiandole dedite alla produzione di sostanze in grado di ripristinare le energie fisiche complessive è fondamentale, non da meno sono le sostanze che ingeriamo nella dieta di tutti i giorni.

Il desiderio sessuale si amplifica anche assumendo sostanze naturali derivate da alcuni alimenti non solamente definibili “afrodisiaci”.

Un esempio concreto sono le noci, le mandorle, le nocciole: in pratica tutta la frutta secca, essendo ricca di zinco, stimola la produzione di testosterone, ormone fondamentale in materia di libido sopita che richiede uno starter anche alimentare.

Sostituite quindi le merendine o gli snack durante le ore di lavoro con spuntini a base di frutta secca ripetuti nel corso di tutta la giornata, sarà un ottimo rimedio per i cali testosteronici tipici soprattutto dell’età.

Al posto dello zucchero, un comprovato limitatore della produzione di testosterone, introducete come dolcificante il miele e assumete altri derivati dell’apicoltura come la pappa reale e i propoli.

Anche questi semplici rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile innalzeranno il livello ormonale maschile con più efficacia rispetto alle classiche pillole della virilità a base di sostanze spesso non naturali.

Il vino rosso, grazie ai polifenoli contenuti, anch’esso appartiene alla categoria dei rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile, perché è una bevanda ricca di nutrienti qualitativamente importanti.

Attenzione perché l’eccesso genera l’effetto paradosso, quindi, se da una parte può essere un eccitante, la controparte dell’alcol è quella di limitare l’erezione e l’orgasmo.

Un bicchiere a pasto è la dose ideale, equilibrata.

Combattere lo stress è fondamentale

Lo stress è causa di molti disturbi legati non solo alla sfera affettiva, sessuale.

É noto a tutti che problemi come l’alopecia (perdita precoce e innaturale dei capelli), la psoriasi e altre malattie dermatologiche oltre al desiderio sessuale, con lo stress amplificano il loro impatto negativo sulla vita di tutti i giorni.

La depressione stessa è causa di perdita della libido, con punte che possono arrivare sino alla completa frigidità.

In quest’ottica potrebbe essere conseguenziale ricorrere all’uso di un antidepressivo come rimedio allo stress soprattutto in regime di depressione comprovata.

Onestamente, vi sconsigliamo l’uso dei farmaci antidepressivi perché, se da una parte aiutano il cervello a non pensare, quindi a rilassarsi, quello stesso stato narcotico di relax si traduce in perdita completa del desiderio sessuale.

Come si può quindi vincere lo stress e la depressione?

In questo caso solamente una profonda analisi esistenziale è la base dalla quale partire per risolvere conflitti e insoddisfazioni, cause principali dello stress, della depressione.

Il lavoro, la carriera, vi porta benefici dal punto di vista economico?

Quasi sempre sì, ma se quella carriera, quella dedizione quasi completa ai vostri progetti professionali vi limita dal punto di vista della serenità, dovrete compiere delle profonde scelte.

Tenete al vostro rapporto, alla soddisfazione di una sessualità vivace e completa, ad una vita nella quale gli equilibri siano la fonte della realizzazione in ogni ambito?

Se la risposta è positiva, concedetevi uno stop e affrontate le cause che vi travolgono nel quotidiano generando quella stanchezza mentale che vi distrae dai pensieri frivoli di una sessualità prorompente, sana, gioiosa.

Lo yoga può essere fonte di relax mentale, di riscoperta della centratura cerebrale, soprattutto quelle vie yogiche che prevedono profonde meditazioni, uno dei più antichi rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile.

Se non avete mai praticato questa disciplina, vi informo che basta comprarsi solo un semplice tappetino da yoga ed iscriversi ad uno dei numerosi corsi della vostra città.

Non dimenticate che non si vive una sola volta, si vie ogni giorno e il quotidiano può tornare ad essere fonte di piacere nel rapporto di coppia, qualunque sia la vostra sessualità.

Conclusione

Abbiamo sottolineato alcuni aspetti fondamentali per aumentare il desiderio sessuale con rimedi naturali.

Psiche e corpo sono un equilibrio complesso nel quale i cibi che ingeriamo, i pensieri che a volte, come scorie, inquinano la nostra mente, l’insoddisfazione esistenziale, gli eccessi come il fumo o l’alcool, inibiscono la produzione di quegli ormoni indispensabili per vivere la sessualità con soddisfazione, ritrovabili grazie a rimedi naturali per aumentare il desiderio maschile che sono spesso sotto i vostri occhi.

Condividi con noi!

Articoli simili