rimettersi in forma con la corsa

Rimettersi in forma con la corsa: come farlo al meglio

Avete trascorso un periodo di inattività e vi sentite appesantiti? Niente paura, potete rimettervi in forma con la corsa! Questo sport completo mette in movimento tutto il corpo e oltre a far perdere peso lo tonifica, permettendo di ottenere una forma fisica perfetta semplicemente correndo.

La corsa, infatti, è un’eccellente soluzione per dimagrire, ma anche per migliorare il sistema vascolare e cardio respiratorio, per avere più energia e stare meglio. Affinché tutto proceda bene, bisogna iniziare questa attività nella maniera giusta e ottenere i miglioramenti gradualmente.

Se si è in sovrappeso, infatti, non ha senso cominciare con una corsa quotidiana di 30 minuti, perché si rischia di farsi male. E allora, come rimettersi in forma al meglio? Scopriamo cosa fare per ottenere i migliori risultati possibili.

Come rimettersi in forma con la corsa

Ottenere una forma fisica impeccabile con la corsa è possibile, ma bisogna avere costanza e impegno, e tenere conto dei seguenti consigli preziosi per raggiungere l’obiettivo desiderato. Ecco come fare.

  • Indossare abbigliamento e scarpe adatte

L’abbigliamento giusto per la corsa è quello tecnico, disponibile per uomo e donna con capi specifici per correre al meglio in qualsiasi stagione. Invece, per quanto riguarda le scarpe da corsa uomo e donna, devono essere leggere e progettate per agevolare il naturale movimento delle articolazioni del piede. Le scarpe da corsa uomo Diadora così come quelle da donna del brand, ad esempio, sono comode, assicurano una perfetta ammortizzazione del piede e sono resistenti all’usura.

  • Correre 3-4 volte a settimana

Una buona soluzione per rimettersi in forma è correre 3-4 volte a settimana, alternando un giorno di riposo a uno di allenamento. Quando il fisico lo permetterà, bisognerà aumentare la lunghezza e la velocità della corsa. Il miglior momento per correre è al mattino, in modo da accelerare il metabolismo. La corsa iniziale deve essere di 10 minuti, poi man mano si può aumentare la durata a 20 e 30 minuti. Una volta preso il ritmo si possono raggiungere anche i 60 minuti, ma per tornare in forma va bene anche un allenamento di 30-40 minuti per 3-4 giorni alla settimana.

  • Riscaldamento e stretching

Per raggiungere l’obiettivo della forma fisica perfetta bisogna fare in modo che il corpo si mantenga in uno stato di benessere tale da consentire di svolgere la corsa regolarmente. Per questo bisogna fare attenzione ad evitare strappi e stiramenti muscolari, che possono costringere a rimanere fermi se provocano molto dolore. Evitarli è possibile, basta eseguire un leggero riscaldamento e gli esercizi di stretching prima di iniziare la corsa.

  • Fare una colazione molto leggera prima della corsa

Prima della corsa bisogna sempre fare colazione, ma dovrà essere molto leggera. Bisogna assumere infatti quel che occorre per avere energie sufficienti a far fronte allo sforzo fisico. Dopo la corsa si potrà fare la colazione più abbondante, a patto di non eccedere e di evitare le abbuffate.

  • Seguire un’alimentazione povera di grassi e carboidrati

Per non vanificare il risultato della corsa evitare di assumere grassi e carboidrati in eccesso. È dunque consigliabile seguire una alimentazione bilanciata, a ridotto apporto di grassi e carboidrati e ricca di verdura, frutta, pane e pasta integrali, riso, pesce, carni bianche e legumi.

  • Bere due litri d’acqua al giorno circa per idratarsi

L’idratazione è molto importante e se gli allenamenti durano oltre 30 minuti bisogna bere durante la corsa. Si raccomanda di bere piccoli sorsi d’acqua ogni quarto d’ora, in modo da migliorare le prestazioni e stare bene durante la corsa. In totale, durante il giorno bisognerebbe bere almeno due litri d’acqua per garantirsi una perfetta idratazione.

Condividi con noi!

Articoli simili