Oli essenziali biologici certificati 1

Oli essenziali biologici certificati

Cosa sono gli oli essenziali

Gli oli essenziali naturali, spesso chiamati anche essenze naturali, sono prodotti ottenuti mediante l’estrazione di piante officinali. Le tecniche di estrazione utilizzate sono diverse e permettono di mantenere inalterate le qualità e le fragranze delle piante. Ogni olio essenziale prende il nome della pianta da cui è estratto.

La nostra azienda, Talia Essenze di Roma, si occupa dell’importazione, produzione, confezionamento e distribuzione di oli essenziali puri per uso personale e per uso professionale, alcuni dei quali certificati anche come oli essenziali di origine biologica. 

Gli oli essenziali puri 100% biologici aiutano a tutelare l’ambiente riducendo l’impatto ambientale e promuovendo lo sviluppo sostenibile.

Inoltre Talia Essenze offre anche fragranze di alta profumeria e resine aromatiche naturali, come ad esempio mirra e incenso, diffusori di essenze, candele e molto altro.

Tutti gli oli essenziali di Talia Essenze sono sottoposti a rigidi controlli di sicurezza e qualità al fine di garantire sempre prodotti di eccelleza. Molti dei nostri oli infatti sono utilizzabili anche come aromi alimentari ai sensi del D.L. 107/92, poiché sono totalmente privi di fitofarmaci, sostanze tossiche e metalli pesanti.

Le principali proprietà degli oli essenziali

Dal momento che ogni olio è estratto da una pianta diversa, ogni olio ha proprietà specifiche che lo caratterizzano. Tuttavia al di là delle singole differenze, tutti gli oli essenziali hanno delle proprietà benefiche che li accomunano:

– diminuiscono i dolori provocati dai reumatismi;

– aiutano a contrastare le infiammazioni dovute a dolori articoli, strappi muscolari, stiramenti, contratture, stati influenzali;

– hanno un’azione diuretica, liberando e depurando l’organismo dalle tossine;

– aiutano il corpo a perdere peso e stimolare la velocità del metabolismo;

– stimolano i sensi (in particolare il senso olfattivo);

– sono utilizzati per il trattamento della depressione e per il superamento dello stress emotivo e psico-fisico.

Come agiscono gli oli essenziali

Gli oli essenziali agiscono a livello sensoriale, stimolando il sistema nervoso e le funzioni neurovegetative. In particolare, gli oli essenziali agiscono e vengono percepiti in modo prevalente mediante il sistema olfattivo, portando in luce profumi, atmosfere e sensazioni positive per il corpo e per la mente. Gli oli essenziali hanno infatti notevoli benefici anche sull’apparato respiratorio, come ad esempio l’olio essenziale di eucaliptus che ha comprovate proprietà balsamiche, antinfiammatorie, antivirali e antisettiche.

Come utilizzare gli oli essenziali: usi e consigli utili

Gli oli essenziali sono dei prodotti altamente concentrati, pertanto vanno utilizzati sempre diluiti e con l’accortezza di evitare il contatto con mucose e occhi.

Gli utilizzi possibili degli oli essenziali puri sono molteplici e vanno da quelli individuali a quelli prettamente professionali:

– massaggi: presso i migliori centri benessere, centri estetici e SPA è possibile effettuare massaggi professionali che prevedono l’utilizzo di oli essenziali puri. Questi massaggi aiutano a sciogliere le tensioni muscolari e mentali, regalando sensazioni uniche di relax e di calma. L’utilizzo di oli essenziali per uso professionale permette al contempo di godere delle proprietà officinali delle piante che hanno un effetto benefico sulla respirazione, sui dolori e la rigidità muscolare. Per questo utilizzo le concentrazioni di olio essenziale da utilizzare variano dall’1 al 3%;

– uso alimentare:gli oli essenziali possono essere utilizzati per la preparazione di piatti come dolci, salse, liquori, olio e aceto da condimento aromatizzato. La dose da utilizzare: una goccia di olio essenziale per 100 grammi/ml di prodotto da aromatizzare;

– umidificatori e diffusori per l’ambiente: spesso gli oli essenziali vengono utilizzati nelle abitazioni domestiche, nei negozi, negli uffici e nelle automobili per profumare gli ambienti e purificare l’aria dai cattivi odori. Per questi utilizzi sono necessarie almeno 3 gocce da diluire in acqua;

– cosmetica naturale: gli oli essenziali puri 100% biologici sono l’ingrediente perfetto per la realizzazione di cosmetici naturali per il viso e il corpo. Attraverso concentrazioni che variano dall’1 al 3% è possibile realizzare saponi, deodoranti, acque profumate, shampoo, bagnoschiuma e molti altri prodotti;

– creazione di fragranze e profumi: gli amanti delle fragranze e dei profumi, così come le aziende che si occupano della creazione degli stessi, utilizzano come base per i loro prodotti gli oli essenziali profumati. Oltre all’utilizzo di una base alcolica, gli oli vanno utilizzati singolarmente per creare fragranza mononota o vanno miscelati tra loro per creare profumi caratterizzati da note di testa, note di cuore e note di base. La concentrazione degli oli essenziali per la produzione di profumi e fragranze varia dal 2 al 15%. Tra gli oli più utilizzati in questo settore vi sono: olio di gelsomino, olio di rosa, olio di Bergamotto Calabria, olio di Pino Silvestre, ecc.

– bagni profumati e rilassanti: mediante l’aggiunta di 3 gocce fino ad un massimo di 6 gocce è possibile beneficare di bagni rilassanti e profumati, che avranno non solo un beneficio sensoriale per l’olfatto, ma anche benefici per la mente. Inoltre è possibile effettuare anche pediluvi calmanti, mediante l’aggiunta di 2 gocce di olio essenziale in acqua calda o fredda.

Talia Essenze, grazie al suo vasto assortimento di articoli erboristici aromatici, offre la possibilità di scoprire il mondo degli oli essenziali, acquistando prodotti che sono da sempre sinonimo di efficacia, sicurezza e qualità.

Condividi con noi!

Articoli simili