programma di fitness per dimagrire in casa
Fitness

Programma di Fitness per dimagrire in casa

Quando si ha poco tempo per allenarsi e si vuole assolutamente perdere peso, è indispensabile correre ai ripari e mettersi subito al lavoro.

Non è necessario doversi iscrivere in una costosa palestra ma si può anche seguire un programma di fitness per dimagrire in casa, che possa abbinare agli esercizi fisici anche una sana alimentazione che consenta di aiutare l’attività fisica nello smaltire i chili in più.

Non si tratta di un’operazione impossibile ma di un qualcosa che si può realizzare con un po’ di buona volontà e seguendo un programma di allenamento a corpo libero che possa fare dimagrire ma anche rassodare quelle zone del corpo che necessitano di un intervento.

Quando il sovrappeso però è eccessivo e non si riesce a svolgere tutti gli esercizi oppure, pur essendo motivati, si ha difficoltà a seguire con costanza il percorso fitness, allora si deve solo trovare il tipo di allenamento più giusto, che diverta ma permetta anche di raggiungere i risultati che si sono prefissati.

Un programma di fitness per dimagrire in casa si deve comporre di esercizi di riscaldamento, per allenare il corpo allo sforzo fisico che farà in seguito.

Poi ci deve essere una parte di attività fisica a corpo libero, che è il cuore del programma di allenamento in quanto permette di bruciare calore e migliorare il metabolismo, il responsabile dello smaltimento delle calorie che si assumono.

Infine, l’ultima parte della sessione di fitness deve essere dedicata allo stretching decontratturante, un’attività indispensabile perché consente di prevenire eventuali, piccoli infortuni muscolari che sono fastidiosi e lunghi da risolvere.

Il programma di fitness per dimagrire in casa prevede soprattutto esercizi a corpo libero che sono quelli più indicati per aumentare la frequenza cardiaca e perdere il grasso corporeo, il vero responsabile del sovrappeso.

La frequenza ideale è almeno tre volte alla settimana ma se si sceglie un tipo di allenamento intensivo ma di breve durata (massimo 30 minuti o anche meno), allora si può anche scegliere di effettuare la sessione di fitness ogni giorno.

Ecco allora, tutto quello che si deve fare per portare avanti un programma di fitness per dimagrire in casa davvero efficace e in grado di far ottenere risultati ottimali.

L’ambiente ideale per un programma di fitness per dimagrire in casa

Seguire questo programma di fitness per dimagrire in casa è molto semplice perché non sono richiesti attrezzi particolari o altri accorgimenti per svolgerlo.

Ovviamente, la prima regola è quella di individuare all’interno dell’ambiente casalingo, una stanza adeguata per svolgere gli esercizi.

Va bene qualsiasi ambiente purché abbia un’apertura verso l’esterno per garantire la giusta areazione. Nella bella stagione va benissimo anche allenarsi su un terrazzo, in giardino oppure sul balcone se è particolarmente spazioso.

Non essendo necessario utilizzare alcuno strumento di allenamento, servirà solo un tappetino da palestra per svolgere in modo più comodo gli esercizi a terra.

Infine è consigliato un abbigliamento da palestra comodo che possa garantire libertà di movimenti nello svolgimento degli esercizi per dimagrire, che sia traspirante per garantire la sudorazione ma anche elastico per agevolare il movimento di braccia e gambe.

Da tenere sempre a portata di mano un asciugamano per eliminare il sudore in eccesso e una bottiglia d’acqua da palestra per dissetarsi e integrare l’idratazione del corpo.

Perché allenarsi a casa

Allenarsi a casa è una scelta vincente per tutti coloro che vogliono mantenersi in buona forma fisica ma senza allontanarsi dal proprio ambiente casalingo.

Non sono poche, infatti, le persone che avendo poco tempo a disposizione, decidono di iniziare ad allenarsi in casa per perdere peso, seguendo un programma a corpo libero semplice ma efficace.

Anche se una sessione in palestra dura 50/60 minuti, si perde ulteriore tempo nel raggiungere la palestra, nel prepararsi per la lezione, nella doccia successiva etc., con un allenamento casalingo invece, si ottimizza il tempo a disposizione e si può incastrare l’allenamento nel tempo libero, appena si ha un momento libero dalle attività giornaliere.

Non va dimenticato poi che, allenarsi a casa, vuol dire anche poter contare su un risparmio economico non indifferente perché gli abbonamenti nei centri fitness costano abbastanza e spesso le palestre obbligano i clienti a sottoscrivere un abbonamento annuale oppure semestrale.

Tutti elementi, quindi, che rendono molto vantaggioso un programma di fitness per dimagrire in casa per riconquistare la forma fisica nei tempi giusti, senza riacquistare velocemente peso.

Quali esercizi si possono fare per perdere peso a casa

Gli esercizi per dimagrire più idonei per un allenamento in casa sono quelli eseguiti a corpo libero perché consentono di allenare tutto il corpo e di bruciare calorie, dando una sferzata al metabolismo che aiuta a bruciare ancora più grassi.

Il programma di allenamento deve iniziare con un riscaldamento che deve durare almeno una decina di minuti.

Sessanta secondi di corsa sul posto, flessione di braccia e gambe, esercizi di jumping jack. Si può poi passare all’allenamento vero e proprio.

Si inizia con degli squat ma non possono mancare i plank che devono aumentare gradualmente di durata e intensità mano a mano che il programma di fitness va avanti.

Gli affondi in avanti, anche conosciuti come bodyweight lunge, sono ideali per dimagrire in tutte le zone del corpo ma soprattutto rassodare gambe e glutei che sono fra le zone più delicate da trattare.

Per completare l’allenamento dei glutei, si può procedere con una serie intensa di hip trust, che banalmente viene chiamato anche ponte.

Per i pettorali e per migliorare la consistenza e la tenuta delle braccia, gli esercizi più indicati sono i knee push-ups ossia le flessioni sulle ginocchia, molto impegnativo dal punto di vista cardio ma assolutamente efficace per dimagrire e rassodare.

L’attività fisica comprende anche degli esercizi che possono prevenire o contrastare il mal di schiena come il cosiddetto superman che consiste nello stare sdraiati sullo stomaco tenendo contemporaneamente sollevati braccia e gambe iniziando con una durata di 30 secondi e andando mano a mano ad aumentare. Questo esercizio consente di allenare la colonna lombare, troppo spesso trascurata e non coinvolta in allenamenti di fitness.

Non possono mancare infine, gli addominali di ogni tipo: obliqui, alti e bassi.

Per concludere il programma di allenamento, si devono prevedere almeno dieci minuti di stretching che aiuta il processo di defaticamento e previene eventuali problemi muscolari.

Raccomandazioni utili prima di iniziare ad allenarsi in casa

Il programma di fitness per dimagrire in casa non è difficile da eseguire ma è abbastanza impegnativo. È importante quindi che chi si appresta ad effettuare questo tipo di allenamento abbia buone condizioni di salute e nessuna controindicazione all’attività fisica, come problemi di asma oppure cardiologici.

L’intensità dello sforzo fisico infatti, potrebbe aggravare una situazione fisica già compromessa.

Un’altra indicazione importante per ottenere il massimo dei risultati dal programma di fitness per dimagrire in casa è quello di abbinare gli esercizi per dimagrire ad una dieta sana che contenga il numero di calorie apportate.

Consigliato il consumo di frutta e di verdura fresche e di stagione, l’assunzione di almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e l’eliminazione di alimenti grassi e fritti che, oltre a regalare chili in più, fanno anche male alla salute.

Insomma, uno stile di vita sano è la soluzione migliore.

Infine, un piccolo trucco per mantenere sempre alta la concentrazione e non farsi prendere dal disfattismo è quello di pesarsi con una bilancia bluetooth solo una volta a settimana, sempre al mattino e prima di fare colazione. In questo modo si potranno notare meglio i risultati ottenuti e aumenterà la voglia di continuare l’allenamento.

Condividi con noi!

Similar Posts